Tour Pasqua Sardegna

TOUR 4X4 DI PASQUA IN SARDEGNA

25 – 28 MARZO 2016

Un magnifico Viaggio Avventura nell’isola sarda, nel periodo della fioritura primaverile.
Una bellissima compagnia formata da equipaggi provenienti da varie parti d’Italia.
Parco auto variegato composto da 4×4 e SUV, pic nic all’aria aperta e paesaggi magici che solo la Sardegna può regalare.

Un viaggio sull’isola più grande d’Italia, dove i colori ed i sapori sono moltiplicati per ammaliare i visitatori.
Partenza da Livorno con il nuovo traghetto Mega Andrea di Sardinia Ferries, un gigante del mare dotato di ogni confort. Sbarcati l’indomani a Olbia, breve trasferimento verso il centro e via sui primi chilometri in sterrato fino a raggiungere la casa del pastore. Il pranzo nel piccolo stazzu ha dato modo di assaggiare salumi e formaggi creati nel pieno stile della tradizione sarda.
Nel pomeriggio altri chilometri in sterrato con panorama montuoso e selvaggio fino al Nuraghe Loelle, a Buddusò. Visita alla struttura millenaria ed arrivo in hotel. Prima cena con tutte le specialità locali.

Non hai selezionato una galleria o quella scelta è stata eliminata.

Seconda tappa con passaggio nella zona di Pattada seguendo una strada nel bosco, scenario bellissimo tra le querce da sughero.
Dopo un altro tratto di fuoristrada sui monti del centro Sardegna siamo arrivati in un bel campo verde dove il gruppo ha degustato un buon picnic.
Seguendo la rotta verso il mare del nord, un bel guado ha generato un effetto scenico indimenticabile, soprattutto per la Panda 4×4.
Ultima parte del percorso con vista sul mare fino alla pausa sulla spiaggia. A pochi minuti l’hotel, immerso nella natura, dove una cena a base di pesce ha allietato la serata.

Terza tappa iniziata con la visita alla bellissima Castelsardo e ai Monti Ossoni, da entrambi i posti il panorama mozzafiato ha messo tutti d’accordo: il posto è magnifico!
Pranzo di Pasqua in agriturismo sulla collina con vista sul mare e poi via sugli sterrati fino a raggiungere Luras, nell’entroterra. Percorsi in quota tra le pale eoliche e le bellissime montagne.

Quarta tappa sui monti fino al 1.340 metri, nella zona del Limbara, grazie al cielo terso i panorami erano molto chiari e piacevoli.
Picnic in riva al fiume per l’ultima degustazione di prodotti sardi.
Nel pomeriggio visita a due bellissime chiese e via verso nord ovest, saluto al mare sulla spiaggia bianca del Golfo di Marinella con caffè dalla moka drivEvent.
Golfo Aranci è ormai a pochi chilometri, così come il saluto alla bellissima isola.

La piacevole compagnia è stato il grande valore aggiunto a questo bellissimo viaggio in terra sarda.

Un grazie di cuore a chi ha collaborato alla realizzazione del Tour 4×4 ed ai partecipanti.

 

Tour 4x4 di Pasqua in Sardegna

INFORMAZIONI TECNICHE

DIFFICOLTÀ: Bassa

TIPOLOGIA: Percorso in convoglio

APERTO A: Veicoli 4×4, SUV e Crossover. Nessuna preparazione richiesta

RAMI: quasi assenti, in ogni caso tutti i tratti leggermente più complicati sono evitabili

ITINERARIO

Venerdi 25 Marzo 2016 | Olbia – Pattada
Sabato 26 Marzo 2016 | Pattada – Castelsardo
Domenica 27 Marzo 2016 | Castelsardo – Tempio
Lunedì 28 Marzo 2016 | Tempio – Olbia
Il pernottamento è presso un Hotel 3***

OLBIA: È stata l’antica “capitale” del Giudicato di Gallura e la prima sede vescovile della Gallura. La città, una delle principali della Sardegna, è una realtà industriale e commerciale in piena espansione. Ha conosciuto negli ultimi decenni un rilevante aumento demografico ed uno sviluppo assai rapido della sua economia.

Ricca di insediamenti turistici molto conosciuti, tra i quali Porto Rotondo e Portisco, è dotata di infrastrutture che ne fanno un polo turistico molto importante per l’intera Isola.
Olbia è il motore economico della provincia e uno dei più importanti della regione. A partire dal nucleo storico del corso Umberto I, la città, con il notevole incremento demografico degli anni sessanta, si è notevolmente espansa in ogni direzione.

PATTADA: Il paese, il cui territorio supera in alcuni punti i 1000 m di altitudine, è il più alto della provincia di Sassari e tra i primi in Sardegna con i suoi 828 metri sul livello del mare del colle di San Gavino.

Immerso nelle bellezze naturalistiche della regione del Monteacuto, il territorio pattadese annovera al suo interno il Lago Lerno, fonte idrica anche per molti comuni confinanti, che prende il nome dalla sovrastante montagna: il monte Lerno, che con i suoi 1094 m di quota è il punto più alto del territorio comunale. Altra vetta presente nel comune di Pattada è il colle di San Gavino, dal quale si dominano i vasti territori del Sassarese, della Gallura e di buona parte della Barbagia. Molto rinomata anche l’acqua delle fontane di Pattada, che è apprezzata per la sua leggerezza e la sua purezza, è celebre nei dintorni la fontana de “Su Cuccuru”. Il paese è inoltre molto conosciuto per la produzione artigianale degli originali coltelli.

CASTELSARDO:Si affaccia al centro del Golfo dell’Asinara, nella regione storica dell’Anglona nel nord della Sardegna, in un susseguirsi di coste rocciose trachitiche con piccole insenature, con l’eccezione della spiaggia di Lu Bagnu. Grazie a questa posizione la località, oltre ad essere esposta ai venti, gode di un panorama unico spaziando su tutte le coste del golfo, comprese quelle della Corsica.

Il prezzo del Tour 4×4 è di 490,00 € per persona

La quota comprende:
– Pernottamento 3 notti in camera doppia/matrimoniale
– Pensione completa
– Partecipazione al Tour 4×4 4 giorni
– Organizzazione

La quota non comprende:
– Traghetto per raggiungere l’isola
– Carburante
– Eventuali extra durante il Tour
– Tutto quanto non espressamente indicato ne “La quota comprende”

Il costo è valido con un numero minimo di 5 auto e 10 persone adulte partecipanti

Sconti Bambini:
0-2 anni gratis
3-6 anni sconto 50%
7-12 anni sconto 30%

E’ possibile prenotare, a tariffe agevolate, la trasferta in traghetto tramite l’Agenzia Viaggi&Tour Operatori di Tour4x4, drivEvent Adventure.

PROMO SARDINIA FERRIES

Partenza 24.03.2016
Livorno – Golfo Aranci
2 adulti
1 cabina
1 macchina

Ritorno 28.03.2016
Golfo Aranci – Livorno
2 adulti
1 cabina
1 macchina

Totale € 278,04

PAGAMENTO:
Per la conferma dell’iscrizione, è richiesto il versamento di una caparra confirmatoria del 30%, da versare tramite:
– Addebito su Carta di Credito inviando i dati a Tour 4×4
– Paypal tramite il bottone disponibile in fondo alla pagina
– Bonifico Bancario
Conto Corrente intestato a: drivEvent Srl – Banco di Lucca – Castelvecchio Pascoli, Barga (LU).
IBAN: IT79P0324270100CC1594004055

Per la conferma del traghetto, è richiesto il pagamento anticipato