TOUR 4X4 ALPI E DOLOMITI

8 – 11 SETTEMBRE 2016

Dopo il ritrovo dei partecipanti per il pranzo e le registrazioni presso una tipica malga di montagna, il giro è entrato subito nel vivo salendo verso Madonna di Campiglio con molti sterrati e montagne stupende come contorno che ci ha ospitati per due giorni tra le sue meraviglie e bellezze.

Da Madonna di Campiglio il gruppo si è poi spostato a San Martino di Castrozza attraversando il Passo Rolle rimanendo, come sempre, incantati sotto le imponenti Pale di San Martino. Quindi anche in questa giornata non sono di certo mancati panorami e luoghi unici. Per concludere la terza giornata del Tour,  visita alla prova speciale del rally di san Martino di Castrozza in svolgimento in questo week end.

Domenica 11, quarta Tappa ancora immersi tra scenari spettacolari che hanno reso questa avventura davvero emozionante in ogni chilometro percorso. Il nostro ViaggiOffRoad è stato speciale grazie anche alla piacevole compagnia dei nostri partecipanti e grazie all’aiuto delle amministrazioni comunali che lo hanno permesso.

Grazie a tutti!

Alla prossima avventura

I VOSTRI COMMENTI

Tutto il tour mi è piaciuto molto, alberghi ristoranti e location tutte ok. La giornata al super top è stata quella con la guida che ci spiegava tutto quello che vedevamo con tantissima passione.

Bravi continuate così…..al prossimo viaggio!

« 1 di 150 »
  • Durata: 4 giorni – 3 notti
  • Partenza: Vigo Rendena
  • N. min persone: 8
  • Self drive, in convoglio
  • Panorama unico al mondo, le Dolomiti
  • Percorsi ad alta quota
  • Pause caffe nella natura
  • Hotel tipici e menu tradizionali
Tour4x4 in Sardegna

ITINERARIO

Un Tour sempre incorniciato da panorami unici e posti normalmente irraggiungibili

  • GIORNO 1 Vigo Rendena – Madonna di Campiglio
  • GIORNO 2 Madonna di Campiglio – Madonna di Campiglio

  • GIORNO 3 Madonna di Campiglio – San Martino di Castrozza

  • GIORNO 4 San Martino di Castrozza

CHI PUO’ PARTECIPARE

Tutto il viaggio è progettato per poter far partecipare tutta la famiglia anche con bambini e animali.

Il Tour è creato per SUV e veicoli 4×4 senza alcuna preparazione

VEICOLI

Partecipando con i propri fuoristrada non sono richieste preparazione particolari, è richiesto che il mezzo sia in buono stato. Il Tour è creato per SUV e veicoli 4×4 senza alcuna preparazione.

MAGGIORI DETTAGLI

Pernottamenti Hotel 3-4 Stelle 3 Notti

Pasti 3 Colazioni e 3 Cene in Hotel; i pranzi saranno in rifugi o pic inc nella natura

Viaggio Viaggio in fuoristrada

PERCORSI

Buona parte del percorso è su asfalto, gli sterrati sono molto facili ma con panorami spettacolari per portano a raggiungere le zone meno conosciute.
In pochi giorni è possibile vedere una delle zone più belle del Mondo: le Dolomiti.

E’ severamente vietata la registrazione delle tracce del Tour e la loro pubblicazione online. Tale azione sarà sanzionata per vie legali.

Durante il Tour, si consiglia abbigliamento comodo e sportivo

Tutti i pernottamenti sono in strutture tipiche e caratteristiche a 4****

CON IL PROPRIO FUORISTRADA
420,00 € a persona (Minimo 4 veicoli)

La quota comprende:
– Organizzazione Tour di 4 giorni
– Richiesta Permessi
– Pernottamenti in camera doppia
– Trattamento di Mezza pensione
– Personale drivEvent con proprio 4×4

La quota non comprende:
– Pranzi
– Carburante del prorio veicolo
– Consumazioni extra
– Eventuali visite durante il Tour
– Tutto quanto non esplicitamente indicato

Madonna di Campiglio, un paese discreto ed elegante a 1550 metri di quota nella bellissima conca tra il gruppo delle Dolomiti di Brenta, Patrimonio Unesco, ed i ghiacciai dell’Adamello e della Presanella. E’ una delle destinazioni più famose e glamour delle Alpi ed è considerata la Regina delle Nevi.

San Martino di Castrozza, dove sembra di poter toccare le montagne con un dito e la natura si integra perfettamente con il piccolo centro alpino a quota 1.450 metri.
La corona di montagne che lo circonda è formata da Cimon della Pala, Rosetta, Cusiglio, Pala di San MArtino, Cime di Val di Roda, Sass Maor, Cima della Madonna; a sud si ammira la catena delle Vette Feltrine e, completando il giro a 360°, il Lagorai regala l’Alpe Tognola e le cime di Colbricon e Cavallazza.